Come proteggere lo smartphone dai virus

I virus rappresentano da sempre una minaccia per i sistemi informatici, se fino a qualche anno fa l’attenzione era focalizzata esclusivamente sui personal computer oggi WebTwo suggerisce – le software house che producono antivirus in primis – che la minaccia si estende sempre più verso la telefonia mobile.

In questi ultimi anni con l’avvento degli smartphone abbiamo assistito ad una vertiginosa evoluzione della tecnologia mobile e con essa anche un’evoluzione dei virus.

Ne esistono tantissimi, virus che alterano o cancellano i dati, virus che effettuano chiamate, inviano sms o mms e si autoinviano tramite bluetooth a tutti i numeri della rubrica con lo scopo di replicarsi il più velocemente possibile e nel contempo arrecare danni economici e digitali al possessore dello smartphone infettato.

Tutto ciò è servito a dimostrare ai produttori di telefonini che si sbagliavano quando agli inizi del 2000 pensavano di aver previsto tutto per evitare queste eventualità.

Resta emblematico il caso di un pirata informatico olandese, poi diventato ricercatore presso Information Technology Security Exsperts, società olandese di cyber security, che era risuscito a bloccare una serie di telefoni nokia con un semplice sms.

Le app per smarpthone sono alla portata di tutti, sia sui circuiti ufficiale, dove in teoria sono certificate e sicure, sia sulle reti p2p, dove evidentemente i rischi sono maggiori. Per cui il rischio di scaricare un virus che si spaccia per un software di utilità per il telefonino si fa sempre più grande.

Circolano script pericolosi il cui peso in byte è inferiore a quello di una immagine jpg e si installano in poche mosse, è veramente difficile comprendere la vera natura del software che si sta installando. Non bisogna quindi cullarsi sugli allori e abbassare la guardia, il nostro consiglio è di installare un software antivirus sul proprio telefonino cellulare prima di andare a spasso per la città con il bluetoouth attivato.

Per questo sono stati sviluppati molti antivirus e tools vari di sicurezza per cellulari, in questo elenco verranno presentati i migliori.

– Avast
Scarica l’app dal play store e segui la procedura di configurazione iniziale ed effettua una scansione periodica. Oltre alla funzione antivirus è integrato con funzionalità aggiuntive come blocco delle chiamate indesiderate, blocco delle applicazioni indesiderate e monitoraggio delle performance.

– AVG
La versione completa è a pagamento, scaricabile dal play store e permette di controllare a 360° lo smartphone, proteggendolo da virus e migliorando le prestazioni.

– Avira
Esegue una scansione in tempo reale dello smartphone. Esiste anche una versione a pagamento con funzionalità aggiuntive (protezione dell’identità, blacklist, funzione antifurto,etc.)

Come avrai notato gli antivirus migliori sono gli stessi che sono disponibili anche per PC.

Se questo non bastasse ecco alcuni consigli e accorgimenti per tenere in sicurezza il tuo smartphone sia contro i virus che contro un’utilizzo inappropriato da parte di altre persone.

1. Blocca lo smartphone con una password.
2. Abilita la crittografia.
3. Scarica le app sono dagli store ufficiali (play store, apple store)
4. Esegui regolarmente un backup esterno.
5. Mantiene aggiornate app e sistema operativo.
6. Evita di cliccare link ricevuti via sms o email.
7. Non lasciare wi-fi e bluetooth sempre attivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *